Seleziona una pagina

Le prime notizie del semifreddo, considerato il precursore del gelato si hanno nella Firenze del 500 con la preparazione dello zuccotto gelato.
Ma, anche alla corte di Versailles dove il pasticcere descrive questo dolce cosi “una crema mai vista: morbida, vellutata e totalmente priva di granelli di ghiaccio”.

Si tratta infatti di  un composto cremoso, morbido e vellutato il cui agente stabilizzante è il freddo.
E’ comunque una preparazione meno fredda del gelato, grazie alla presenza degli ingredienti che lo compongono.
I semifreddi infatti, sono più ricchi di sostanze grasse zuccherine, aromatiche e contengono meno acqua del gelato, di conseguenza si forma meno ghiaccio al loro interno.

Questa domenica abbiamo preparato un dolce al cucchiaio fresco e sfizioso caratterizzato dal profumatissimo incontro di pesche, panna, e biscotti con cocco e curcuma : Semifreddo alle pesche e biscotti!

 

*INGREDIENTI*

• 500gr di pesche
• 200gr di biscotti cocco e curcuma
• 4 cucchiai di malto di riso
• 250 ml di panna di soia per dolci

*PROCEDIMENTO*

Scotta le pesche in acqua bollente, scolale e pelale. Tagliale a tocchetti e cuocile con il malto circa 15 minuti. Scolale (tieni da parte il succo di cottura), tritale unite i biscotti sbriciolati e lascia riposare il tutto per 30 minuti. Poi incorpora la panna.
Fodera con carta da forno uno stampo da plum cake e distribuisci il composto di pesche. Passa in freezer per 8 ore.
Sforma il semifreddo di pesche e biscotti, a piacere, decora e servi con la salsa alle pesche ottenuta.

..alla prossima preparazione!